Cronaca

Marano di Napoli, abusi edilizi: scatta il sequestro

MARANO DI NAPOLI. Abusi edilizi, a Marano gli agenti della polizia municipale – nel corso di un’operazione di controllo del territorio – hanno sequestrato due manufatti in via Eschilo, nella popolosa frazione periferica di San Rocco, da decenni devastata dal fenomeno del mattone selvaggio: lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Il blitz

Il personale del nucleo di polizia edilizia ha provveduto, dopo le verifiche di rito, al sequestro di un terreno e di due strutture, rispettivamente di settanta e cinquantanove metri quadri. L’autore degli abusi è stato denunciato dai vigili urbani alla competente autorità giudiziaria.

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio