Cronaca

Napoli, uomo fermato in piazza Garibaldi: a casa aveva katane, pugnali e un machete

Un giovane napoletano con un vero e proprio arsenale in casa. Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 29 luglio, gli agenti del Commissariato Vicaria Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, hanno fermato in piazza Garibaldi un uomo che si è subito mostrato insofferente al controllo.I poliziotti l’hanno trovato in possesso di una pistola scacciacani priva di tappo rosso con caricatore, e di un gilet tattico con fondina custodito nello zaino che indossava.

Napoletano nascondeva arsenale in casa

Inoltre, presso l’abitazione del giovane sono stati rinvenuti 2 spade giapponesi tipo “katana”, 3 pugnali, un machete, 3 mazze da baseball, un manico in legno con due palle chiodate e, occultata in un armadio, una pistola calibro 45, con matricola abrasa, caricata con 4 cartucce.
Il 18enne napoletano con precedenti di polizia è stato arrestato per detenzione di arma clandestina, detenzione abusiva di armi e ricettazione.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button