Cronaca

Napoli, abbattute le ville abusive di via Camaldolilli

NAPOLI. Sono state finalmente abbattute le due ville di via Camaldolilli, che avevano provocato una guerriglia tra residenti e autorità.

La demolizione delle strutture

Napoli, sono state abbattute le due villette di via Camaldolilli, colpevoli di aver scatenato, alla fine di novembre, la guerriglia, è stato così rispettato l’ordine emesso dalla Procura Generale.



In seguito agli avvenimenti di novembre, che avevano fatto infuriare i residenti di Napoli e delle villette, costruite e abitate abusivamente in una delle zone più belle del golfo.

L’avvenuto abbattimento è stato comunicato ufficialmente ieri con un breve comunicato da parte della questura di Napoli:

«Nella giornata di ieri (cioè lunedì) sono state completate, senza problematiche di ordine pubblico, le operazioni di abbattimento di due ville abusive in via Camaldolilli, già sgomberate lo scorso mese di novembre».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button