Cronaca

Napoli, fenomeno abusivismo: scale impediscono il passaggio ai pedoni

NAPOLI. Via Santa Caterina da Siena, a due passi dal Corso Vittorio Emanuele, patria degli abusi: il caso eclatante e l’omertà della gente.

Fenomeno abusivismo nel napoletano
 

Ieri pomeriggio, gli agenti dell’unità operativa Chiaia agli ordini del capitano Sabina Pagnano hanno bussato alla porta di una signora residente in via Santa Caterina da Siena e hanno chiesto conto di un’incredibile situazione. L’abitazione della donna, infatti, presentava delle scale palesemente abusive che a detta dei vicini, si trovavano lì da anni. Non c’è stata una spiegazione valida, non è stato mostrato un permesso per quell’abuso, sicché è scattato subito il procedimento ufficiale: denuncia per abuso edilizio, denuncia per danneggiamento del marciapiede, segnalazione agli uffici amministrativi per la decisione su una sanzione immediata da versare.

Non è scattato, invece, il sequestro: un po’ perché non c’erano lavori in corso da fermare, ma soprattutto perché inibire l’utilizzo di quella scala avrebbe significato vietare l’accesso in casa.
Adesso di quella vicenda si occuperà la magistratura che potrebbe decidere per l’abbattimento di quell’abuso. Anche se nella città di Napoli situazioni analoghe a quella che vi abbiamo raccontato ce ne sono migliaia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button