Cronaca

Napoli, aperto ufficialmente nuovo reparto al Cotugno: 100 posti di degenza

Il manager Maurizio di Mauro e il direttore sanitario Rodolfo Conenna ieri sera hanno ufficialmente aperto il primo reparto, da nove posti letto (ampliabile a 12 unità), del nuovo padiglione G del Cotugno a Napoli.

Napoli, nuovo reparto al Cotugno

Esteso su vari piani l’avveniristica struttura potrà ospitare fino a 100 posti di degenza che saranno attivati progressivamente nei prossimi giorni. Sono tutte stanze singole ad alto isolamento con bagno e impianti di ventilazione a pressione negativa predisposte sia per la assistenza respiratoria con casco a pressione di ossigeno, sia in parte utilizzabili come unità di terapia sub intensiva.

La situazione attuale al Cotugno

Il Cotugno era quasi al collasso: allo stato attuale sono 80 i malati ricoverati che occupano la totalità delle stanze delle vecchie divisioni di cui 60 in fase conclamata (alcuni attaccati all’ossigeno) e 20 in attesa di diagnosi certa. Le condizioni variano ma i sintomi sono uguali per tutti: tosse, febbre alta, difficoltà respiratoria fino alla dispnea e alla riduzione della saturazione di ossigeno che comportano cure più intensive.

Articoli correlati

Back to top button