Cronaca

Vomero, raid nella pizzeria Porzio: “Fanno danni per pochi euro”

Napoli, furto nella pizzeria Porzio al Vomero: magro bottino dopo il raid notturno perpetrato da due malviventi

Furto alla pizzeria di Errico Porzio Napoli. Un colpo messo a segno nel quartiere Vomero la scorsa notte dove i malviventi hanno portato via un tablet utilizzato per prendere ordinazioni e poche monete presenti in quel momento all’interno del registratore di cassa.

Napoli, furto nella pizzeria Porzio al Vomero

Le immagini delle telecamere di videosorveglianza mostrano il raid messo a segno dai due ladri che si sono avvicinati a bordo di una Citroen C3 ed hanno agito praticamente indisturbati, favoriti dall’ora tarda e dal maltempo. Dopo un primo giro di “perlustrazione” i due ladri si sono avvicinati alla serranda e con un colpo secco e deciso l’hanno divelta come riportato da Il Mattino.

La denuncia

“Non parlerei nemmeno di ladri – il commento di Errico Porzio, titolare del locale – ma di disperati che hanno cercato di sfamarsi. Tutti sanno che all’interno di una pizzeria non si trovano grandi somme di denaro e tutto quello che potevano rubare non arrivava a cento euro di valore. Resta il danno fatto alla serranda e la nottataccia passata dopo la telefonata che mi avvertiva del furto messo in atto nel locale.



Si tratta di un episodio che certamente da fastidio – continua il noto pizzaiolo napoletano – ma io non me la sento di condannare Napoli per quello che non è altro che un gesto compiuto da due balordi. Fatti come questo avvengono in tutte le grandi città del mondo e non sarebbe giusto addossare la colpa di questo gesto a tutta Napoli. Una cosa è certa – ha concluso Porzio – io e i miei collaboratori ripartiremo al più presto senza piangerci addosso, come abbiamo sempre fatto”.

Articoli correlati

Back to top button