Cronaca

Pianura, appiccano incendi per rimuovere vegetazione: due divieti di dimora

Appiccano incendi in un terreno per rimuovere la vegetazione a Pianura, alla periferia di Napoli: divieti di dimora per due persone, un 34enne e un 66enne del Napoletano.

Napoli, appiccano incendi in un terreno a Pianura: due divieti di dimora

Un 34enne e un 66enne sono stati sottoposti al divieto di dimora nel Comune di Napoli e all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria per essersi resi responsabili di incendi e distruzione di bellezze paesaggistiche.

I fatti risalgono a settembre scorso quando sarebbe stato appiccato un incendio in un terreno incolto a Pianura allo scopo di rimuovere la vegetazione spontanea in un terreno incolto. Le fiamme interessarono una superficie di circa 8 ettari all’interno del “Parco Metropolitano delle Colline di Napoli” distruggendo la macchia mediterranea e altre specie arbustive particolarmente tutelate dalla legge anche ai fini paesaggistici.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio