Cronaca

Inseguimento da film nel cuore della città: era su scooter rubato

Inseguimento da film nel cuore della città a Napoli, il conducente a bordo di uno scooter rubato è stato preso mentre il passeggero si è dato alla fuga a piedi. L’episodio avvenuto nella serata di ieri.

Inseguimento a Napoli, conducente a bordo di uno scooter rubato

Nella serata di ieri i poliziotti, durante un servizio di contrasto ai reati predatori, in via Dei Mille hanno notato due persone sospette a bordo di uno scooter a velocità sostenuta. Li hanno seguiti fino a quando il conducente a Chiaia è sceda dal motoveicolo per salire su un altro scooter in sosta.

I due nonostante l’Alt degli agenti si sono dati alla fuga a bordo dei rispettivi veicoli. Dopo l’inseguimento uno dei due ha speronato gli operatori cadendo ma, dopo aver colpito uno dei poliziotti, è salito sul veicolo del complice e si sono dati di nuovo alla fuga. In via Filangiri però il conducente ha perso il controllo del mezzo schiantandosi contro la motocicletta di servizio e facendo cadere gli operatori.

Questi ultimi, dopo una colluttazione, hanno bloccato il conducente trovandolo in possesso di un disturbatore di frequenze mentre il passeggero si è dileguato a piedi.

L’arresto

Un 31enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale nonché denunciato per danneggiamento di beni della Pubblica Amministrazione e per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli trovate sui motoveicoli.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button