Cronaca

Napoli, investe e uccide una donna che attraversa la strada

Investe e uccide una donna di 94 anni che stava attraversando la strada sulle strisce pedonali: i fatti sono avvenuti nella tarda mattinata di domenica 24 settembre, nel quartiere Posillipo di Napoli. L’automobilista di 80 anni si è subito fermata a prestare soccorso. La vittima è Mria Fiscante.

Napoli, 80enne investe e uccide una donna

La vittima stava attraversando la strada quando è stata travolta da un’utilitaria intorno alle 11:15 di ieri, domenica 24 settembre. L’automobilista di 80 anni si è subito fermata a prestare soccorso. Sul posto sono poi giunti i sanitari che hanno trasportata in ospedale la malcapitata che poche ore più tardi è deceduta. Lo riporta TeleClubItalia.

Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche gli agenti della Municipale che dovranno chiarire la dinamica di quanto avvenuto. Decisive saranno le immagini di videosorveglianza delle telecamere presenti in zona. Controlli in corso anche sulla validità della patente di guida della conducente della Smart.

Era andata a messa

Maria che conservava un’autonomia fisica e mentale tale da consentirle di passeggiare e sbrigare piccoli servizi quotidiani da sola, era uscita come ogni domenica per andare a messa. Dopo la celebrazione aveva percorso via Villanova per proseguire in via Manzoni dove l’aspettava come sempre il suo edicolante di fiducia. A quel punto, l’anziana invece di rientrare a casa, sul marciapiede dove c’è anche l’edicola ha attraversato la carreggiata da una Smart. I sopralluoghi degli inquirenti hanno accertato che la 94enne, al momento dell’ investimento mortale, aveva già percorso buona parte della carreggiata e stava per arrivare al marciapiede opposto.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio