Cronaca

Blitz a Napoli, scoperta maxi truffa sulla rottamazione dei metalli: 14 misure cautelari

Contestualmente è in corso un decreto di sequestro per un valore complessivo pari a oltre 10 milioni di euro, profitto dei reati di evasione

Scoperta una maxi truffa nel settore della rottamazione dei metalli: la Guardia di Finanza ha eseguito 14 misure cautelari tra le province di Napoli, Salerno e Caserta.

Napoli, maxi truffa sulla rottamazione dei metalli: 14 misure cautelari

L’operazione condotta ha permesso di emanare un’ordinanza applicativa di misure cautelari personali emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Nola nei confronti di 14 persone – imprenditori e prestanomi operanti nell’hinterland napoletano – a vario titolo indiziate di aver costituito un’associazione a delinquere finalizzata all’evasione fiscale mediante emissione e utilizzo di fatture per operazioni inesistenti nel settore del commercio di rottami metallici.

Sequestro di 10 milioni di euro

Contestualmente è in corso un decreto di sequestro per un valore complessivo pari a oltre 10 milioni di euro, profitto dei reati di evasione.

Articoli correlati

Back to top button