Cronaca

Napoli, orologi contraffatti e munizioni in casa: denunciato

Napoli, aveva in casa orologi contraffatti e munizioni: un 27enne napoletano con precedenti di Polizia, è stato denunciato

Napoli, aveva in casa orologi contraffatti e munizioni: un 27enne napoletano con precedenti di Polizia, è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale, ricettazione, contraffazione e detenzione abusiva di munizionamento.

Napoli, aveva in casa orologi contraffatti e munizioni

Sabato sera gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia, durante il servizio di controllo del territorio, mentre stavano svolgendo un posto di controllo nei pressi dell’isola A1 del Centro Direzionale hanno intimato l’alt ad uno scooter con una persona a bordo che, alla loro vista, ha accelerato la marcia per eludere il controllo.

L’inseguimento

Ne è nato un breve inseguimento terminato in viale Umberto Terracini dove il conducente è stato raggiunto e bloccato e, nel vano sottosella del motociclo, i poliziotti hanno rinvenuto un orologio contraffatto.

Perquisizione domiciliare

Inoltre, gli operatori hanno effettuato una perquisizione domiciliare in via Pietro Germi dove hanno trovato 148 cartucce calibro 9 a salve, 10 cartucce da fucile calibro 12, 17 orologi di cui 16 contraffatti e uno autentico, una garanzia in pergamena di un noto marchio di orologeria, 5 buste di carta per il confezionamento riportanti lo stesso marchio, 3 cinturini in acciaio e 4 scatole di note “griffe” di alta orologeria, un kit contenenti un trapano professionale per incisioni, ricambi, mini punte da lavoro, utensili per riparazioni di orologi, un telefono cellulare ancora confezionato, 6426 euro, tre pochette e due paia di scarpe contraffatte di note case di moda.

La denuncia

G.U., 27enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale, ricettazione, contraffazione e detenzione abusiva di munizionamento. Contestate 3 violazioni del Codice della Strada perché alla guida di un veicolo sprovvisto di copertura assicurativa e già sottoposto a sequestro e per guida con patente diversa.

Articoli correlati

Back to top button