Cronaca

Napoli, Pronto Soccorso affollati: “Ambulanze bloccate con i pazienti a bordo”

Napoli, la gestione dell'emergenza sanitaria e il contemporaneo aumento dei contagi sta mettendo in seria difficoltà i Pronto Soccorso

Napoli, la gestione dell’emergenza sanitaria e il contemporaneo aumento dei contagi sta mettendo in seria difficoltà i Pronto Soccorso. Le telecamere di “Pomeriggio Cinque” hanno documentato la situazione fuori dal Cardarelli dove le ambulanze restano bloccate in coda con i pazienti a bordo.

Napoli, Pronto Soccorso affollati

Sono tutti sospetti Covid – spiega un operatore sanitario fuori dal Pronto Soccorso – sono risultati positivi al test rapido perché prima dell’accesso gli fanno il test rapido”. Una situazione che crea disagi a chi avrebbe bisogno bisogno dell’arrivo di un’ambulanza.

Per un altro addetto ai lavori il caos è dovuto anche da un altro fattore: “I medici di base non vanno a casa – sostiene – e quindi chi non si sente bene viene al Pronto Soccorso“. La situazione non migliora dopo la prima accettazione: anche all’interno del Pronto Soccorso i pazienti attendono di essere assistititi per molte ore sistemati provvisoriamente in barella.

Fonte: Tgcom24

Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button