Cronaca

Napoli, rubano cellulare e borsello lasciati sugli scogli: scatta l’aggressione a Via Caracciolo

I Carabinieri sono intervenuti per una segnalazione di presunta rissa

Due algerini hanno rubato un cellulare e un borsello lasciati sugli scogli di Napoli. Verso le 16:30 i Carabinieri del Nucleo Radiomobile sono intervenuti a via Caracciolo all’altezza del Consolato USA per una segnalazione di presunta rissa.

Napoli, rubano cellulare e borsello lasciati sugli scogli: la rissa

Gli immediati accertamenti hanno permesso ai militari di ricostruire cosa fosse avvenuto identificando e bloccato due persone algerine. I due poco prima avevano rubato un cellulare e un borsello lasciati sugli scogli da alcuni bagnanti ed erano stati individuati da due persone, amici delle vittime del furto, che volevano bloccarli.

I malviventi hanno aggrediti i due nel tentativo di fuggire ma sono stati bloccati e arrestati dai Carabinieri per rapina impropria. La refurtiva è stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari.

Una delle due persone aggredite dagli arrestati è attualmente presso l’Ospedale San Paolo per un leggero taglio sulla mano. Verranno comunque visitati anche i due arrestati.

Articoli correlati

Back to top button