Cronaca

Napoli, San Valentino di ghiaccio: il vento causa crolli e cedimenti

Napoli, San Valentino polare: il vento ha causato cedimenti e crolli in sole 24 ore. I cornicioni dei vecchi palazzi sono stati messi a dura prova dall'ondata di maltempo

Napoli, San Valentino polare: il vento ha causato cedimenti e crolli in sole 24 ore. I cornicioni dei vecchi palazzi sono stati messi a dura prova dall’ondata di maltempo abbattutasi su tutta la Campania.

Vento a San Valentino, 4 crolli a Napoli

Gli episodi hanno colpito diversi quartieri della città. Fortunatamente non si registrano feriti. A piazza Fuga, infatti, nel cuore del Vomero un passante è stato colpito non gravemente alla spalla da alcune pietre cadute dall’intonaco di un edificio. Lo racconta il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, che chiede un “monitoraggio periodico dei cornicioni, della cartellonistica stradale e degli impianti di pubblica illuminazione”.

Nella notte di sabato, invece, si è verificato il distacco di un cornicione da uno stabile della Curia in via Trinchera L’area investita, ora recintata, è di circa dieci metri.

Fonte: La Repubblica

Foto: Immagine di repertorio

Articoli correlati

Back to top button