Cronaca

Napoli, spara al cognato dopo una lite: arrestato dopo una lunga fuga

Spara al cognato dopo una lite: il 40enne napoletano in fuga, è stato arrestato dopo un paio di settimane dall’omicidio a Orvieto. L’uomo è stato rintracciato dai carabinieri di Orvieto al termine di una serie di indagini.

Spara al cognato dopo una lite

I fatti si sono verificati nella zona di Napoli nord, dove l’uomo, assieme ad un amico, ha aggredito a pugni il cognato provocandogli una ferita ad un occhio e poi ha sparato contro quest’ultimo, nel momento in cui cercava di fuggire a bordo della propria auto. Il proiettile, fortunatamente, si è fermato sulla portiera dell’auto senza colpire il fuggitivo.

La fuga

Dopo l’aggressione, il 40enne è scappato facendo perdere le proprie tracce. I carabinieri hanno così esteso le ricerche in tutta Italia e le indagini  sono arrivate fino ad Orvieto, dove i militari dell’Arma hanno rintracciato e fermato durante un controllo l’uomo, che si era appoggiato in un appartamento della zona.

Riconosciuto dagli investigatori, il 40enne è stato arrestato e trasferito in carcere a Terni.

 

Articoli correlati

Back to top button