Cronaca

Napoli, vigile urbano aggredito a morsi: ferito anche carabiniere

Vigile urbano aggredito a morsi a Napoli, l’aggressore avrebbe poi scaraventato un carabiniere contro dei carrelli della spesa in strada, ferendolo. I fatti sono avvenuti questa mattina, martedì 14 marzo, in via Bologna.

Napoli, vigile urbano aggredito a morsi

Aggressore prende a morsi un agente della Municipale, poi scaraventa un carabiniere contro dei carrelli della spesa in strada ferendolo alla testa. I fatti sono avvenuti questa mattina in via Bologna.

La dinamica

Secondo una prima dinamica, un uomo extracomunitario avrebbe cominciato a colpire della auto senza alcun motivo apparente. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno tentato di farlo calmare. In supporto sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale. Alla fine è stato bloccato ma non senza difficoltà.

L’aggressore ha comunque continuato ad opporre resistenza, poi avrebbe iniziato a prendere a morsi il dorso della mano di un agente e spinto un carabiniere contro dei carrelli della spesa in strad. Mentre avrebbe spinto via anche un carabiniere che si sarebbe ferito alla testa. Finisce, però, in manette. Mentre i due feriti sono stati trasportati in ospedale per le cure del caso.

Il ferimento di un vigile urbano

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button