Cultura ed Eventi

Piano City e l’Odin Teatret: a teatro col Polibus dal 23 al 25 marzo

NAPOLI. Comincia questa sera Piano City, la rassegna di concerti gratuiti di musica classica e jazz che raggiunge tutti i quartieri della città ed anche gli spazi teatrali. Al Teatro dei Mendicanti di San Giovanni a Teduccio sabato 24 il concerto jazz del pianista Marco Di Gennaro, domenica 25 musica classica con Valentina Ambrosanio; ancora sabato 24 al Teatro Area Nord di Piscinola il concerto La spontaneità di Andreas Kern, ideatore del festival.

Il programma

La tecnologia ci spinge all’isolamento? L’abuso di relazioni virtuali uccide la possibilità di essere felici? Due domande che serpeggiano nello spettacolo Ora di pranzo (seconda foto), feroce testo di Giulia Lombezzi, a Sala Ichos con la regia di Pietro Juliano da venerdì 23 a domenica 25.
Due amici, uno ebreo e uno tedesco, negli anni della persecuzione nazifascista, sono a confronto in Destinatario sconosciuto (prima foto), in scena sabato 24 e domenica 25 al Nuovo Teatro Sanità al prezzo speciale di 5 euro.
Al teatro Nest soltanto venerdì 23 approda l’Odin Teatret di Eugenio Barba, maestro internazionale del teatro contemporaneo, con Ave Maria (terza foto), la rappresentazione di un rituale sacro che evoca la memoria di un’amica scomparsa.
Il teatro dei Mendicanti, Sala Ichos, il Nest, il Teatro Area Nord ed il Nuovo Teatro Sanità potranno essere raggiunti col Polibus, la navetta gratuita del Comune di Napoli, disponibile su prenotazione.

Il video su YouTube

Per una deliziosa anteprima, ecco il video

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button