Cronaca

Pomigliano d’Arco: rubano una “Panda” e fuggono a fari spenti nella notte

POMIGLIANO D’ARCO. Rubano una “Panda” e fuggono a fari spenti nella notte. Arrestati due ragazzi già noti alle forze dell’ordine di 25 e 21 anni non residenti del luogo.

Pomigliano d’Arco: rubano una “Panda” e fuggono a fari spenti

Un 25enne di San Sebastiano al Vesuvio, Alfredo Carotenuto e un 21enne di Ponticelli, Raffaele Aprea, entrambi già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati per furto aggravato in concorso dai Carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna. Questa notte hanno rubato una Fiat “Panda” che un 24enne del luogo aveva parcheggiato sotto casa, poi si sono allontanati passando per il centro cittadino.


carabinieri


La tentata fuga

Proprio per come stavano tentando di dileguarsi, sono stati notati dai Carabinieri che li hanno visti sorpassare tutte le auto in coda su via Roma e nel farlo erano a fari spenti, alle due di notte. I due sono stati fermati e controllati: nel giro di pochi minuti è stato accertato che l’auto era rubata ed i ragazzi sono stati trovati in possesso di arnesi da scasso. L’auto è stata restituita all’avente diritto. Gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button