Cronaca

Pomigliano d’Arco, sparatoria all’esterno di una scuola elementare

Sparatoria avvenuta all’esterno di una scuola elementare a Pomigliano d’Arco. I fatti sono avvenuti intorno alle 14 di oggi, venerdì 16 giugno. Secondo le prime informazioni, due uomini con il volto coperto avrebbero aperto il fuoco contro un ragazzo, rimasto ferito ad una gamba.

Sparatoria in pieno giorno a Pomigliano d’Arco: un ferito

Ancora un agguato in pieno giorno avvenuto all’esterno delle scuola elementare Ponte in via Roma. Due uomini, con il volto travisato da passamontagna, hanno aperto il fuoco contro un ragazzo di 37 anni, colpito da un proiettile al ginocchio destro.

Lanciato l’allarme dai presenti rimasti sotto shock sul posto, nei pressi di un negozio di tatuaggi, sono intervenuti i carabinieri e gli uomini della Polizia Municipale che hanno avviato le indagini. Da accertare anche il movente e la dinamica di quanto avvenuto.

L’inseguimento

Durante l’agguato è stato ferito al ginocchio il tatuatore di un esercizio commerciale della zona, un uomo di 37 anni. Subito dopo un aggressore si è dato alla fuga ma è stato intercettato da una pattuglia della polizia municipale di Pomigliano.

Ne è nata una colluttazione con un casco bianco, ma il malvivente sarebbe riuscito a fuggire. Il 37enne è stato trasportato in ospedale, non è in pericolo di vita.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio