Cronaca

Pompei, rapina e furti nei supermercati: arrestato

Rapina e tre furti nei supermercati di Pompei: la polizia ha arrestato e posto agli arresti domiciliari un uomo. L’uomo, lo scorso 30 agosto, dopo essere stato bloccato dall’addetto alla vigilanza di un supermercato all’uscita delle casse, al fine di assicurarsi la refurtiva, avrebbe spinto il dipendente e si sarebbe stato alla fuga con il bottino di bottiglie pregiate e bottiglie di liquore.

Pompei, rapina e furti in supermercati: arrestato e posto ai domiciliari

La polizia ha eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di un uomo accusato di una rapina e tre furti ai danni di alcuni supermercati di Pompei. L’uomo, lo scorso 30 agosto, dopo essere stato bloccato dall’addetto alla vigilanza di un supermercato all’uscita delle casse, al fine di assicurarsi la refurtiva, avrebbe spinto il dipendente e si sarebbe stato alla fuga con il bottino di bottiglie pregiate e bottiglie di liquore.

La persona sottoposta alla misura coercitiva è altresì gravemente indiziata – secondo gli inquirenti – di tre furti, commessi ai danni di un altro supermercato tra il 15 luglio e il 29 agosto 2023, aggravati dalla violenza sulle cose.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio