Napoli, prostituzione in Corso Lucci davanti alla chiesa e sotto le case

Napoli, vigili urbani, controlli antiprostituzione, minorenni

Prostitute in Corso Lucci a Napoli, la denuncia dei residenti che da tempo segnalano la presenza di una dozzina di donne cinesi

Prostitute in Corso Lucci. È questa la denuncia di alcuni residenti di Napoli, in particolar modo di Gianfranco Wurzburger, presidente dell’Assogioca, che ha segnalato la problematica agli organi competenti a nome dei residenti.

Prostitute in Corso Lucci, la denuncia

“Non ne possiamo più, sono mesi che una dozzina di donne di nazionalità cinese si prostituiscono ogni sera, non appena chiudono i negozi lungo i marciapiedi all’altezza di Borgo Loreto e nelle vicinanze della chiesa. Tutto ciò sotto gli occhi di donne e bambini, che si affacciano da balconi e finestre”.

La richiesta d’intervento

“Bisogna intervenire a tutela dei nostri figli e dei cittadini che abitano in una zona che è densamente popolata e a due passi dalla stazione centrale”.

TAG