Cronaca

Evitano uno scippo e subiscono una rapina: choc per una coppia di fidanzati

Ieri alla stazione ferroviaria di Caserta una coppia di fidanzatini 19enni è dapprima stata vittima di un tentato scippo da parte di un cittadino extracomunitario. Poco dopo, i due hanno subito una rapina da due giovani napoletani, già noti alle forze dell’ordine, che si erano offerti falsamente di aiutarli.

Rapina a Caserta

I due banditi, di 25 e 32 anni, sono stati arrestati dalla Polizia di Stato. Tutto è accaduto nei pressi del sottopasso della stazione.

Prima sono stati avvicinati da un immigrato che ha scippato dalle mani della ragazza il suo smartphone. Il fidanzatino lo ha rincorso mentre la 19enne ha raggiunto il piazzale della stazione, dove è stata avvicinata da due individui che, lasciando intendere di volerla aiutare, le hanno chiesto cosa fosse successo; appreso del tentato scippo, i due hanno raggiunto l’altro adolescente, che intanto aveva recuperato la refurtiva. A quel punto lo hanno colpito al volto con una testata e con pugni, rubando il cellulare della ragazza.

Fonte: Ansa

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto