Scoperti 35 “furbetti” del Reddito di Cittadinanza: frode per oltre 100mila euro

reddito-di-cittadinanza-furbetti-napoli

Napoli, scoperti 35 "furbetti" del Reddito di Cittadinanza: frode per oltre 100mila euro. I beneficiari del sussidio sono risultati già occupati

Scoperti 35 “furbetti” del Reddito di Cittadinanza: frode per oltre 100mila euro. I beneficiari del sussidio sono risultati già occupati.

Reddito di Cittadinanza: scoperti 35 “furbetti” a Napoli

I “furbetti” del  Reddito di Cittadinanza si moltiplicano, e chissà quanti sono quelli ancora da smascherare, che se la sono cavata fino a questo momento.

Le indagini

Le ultime indagini effettuate da parte dell’Ispettorato del lavoro di Napoli hanno permesso di scoprire altre 35 persone che percepivano il sussidio pur avendo un lavoro. La frode ammonta, in totale, a 103mila euro.

Controlli a tappeto

Nel 2019 sono stati effettuati, in totale, 4467 controlli in altrettante aziende, e i rislutati sono sconcertanti: oltre la metà di queste è irregolare, e i provvedimenti di sospensione dell’attività sono stati 570, con oltre il 20% di lavoratori in nero.

I dati

Napoli e la sua provincia sono al primo posto in Italia per il numero di sussidi erogati, per un totale di 107.879 e 344mila persone coinvolte, con 11mila nuclei familiari che percepiscono la pensione di cittadinanza.

TAG