Economia

La Regione Campania per la prima volta alla fiera di viaggi di Dubai

NAPOLI. La Regione Campania partecipa per la prima volta all’ArabianTravelMarket di Dubai, con l’obiettivo di intercettare il mercato turistico dei Paesi del Golfo.

La fiera, in svolgimento dal 22 al 25 aprile, a cui partecipano più di 2.800 espositori rappresentativi di 86 Paesi, conta la presenza di oltre 26 mila visitatori professionisti.

La Campania alla fiera di Dubai

Questa mattina è stata presentata l’offerta turistica della Campania: beni archeologici e artistici, naturali, enogastronomici. Particolarmente apprezzato il numero di beni UNESCO, ben 9, concentrati in Campania.

È stato evidenziato, in particolare, l’investimento che in ambito culturale gli Emirati stanno perseguendo, intercettando le opportunità di interscambio conseguenti alla crescente produzione culturale campana, capace ormai di proporre a nuovi mercati contenuti per mostre ed eventi culturali di altissimo livello scientifico e a forte impatto emozionale.

Inoltre, la partecipazione alla manifestazione fieristica vuole favorire, in collaborazione con GESAC, l’avvio di esplorazioni utili ad attivare collegamenti aerei diretti con lo scalo partenopeo. Tale possibilità permetterebbe sicuramente un incremento dell’incoming turistico dal momento che lo scalo di Dubai è un importante snodo logistico di destinazioni da e verso l’estremo oriente.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button