Curiosità

Roma-Liverpool 4-2, i giallorossi sfiorano un’altra impresa: passano i Reds

Tanto cuore, ma anche troppi gol subiti. È questo il riassunto di una Champions League avvincente e ricca di emozioni per la Roma di Eusebio Di Francesco. Dopo il rocambolesco 5-2 subito all’andata ad Anfield, i giallorossi sfiorano un’altra impresa battendo il Liverpool 4-2 in un Olimpico stracolmo di persone ed entusiasmo. Ma non basta. In finale, contro il Real Madrid, ci vanno i Reds.

Roma-Liverpool 4-2, la partita

Come all’andata, sono gli inglesi a passare in vantaggio: il gol di Mané al 9′ fa pensare al peggio, ma la Roma reagisce prontamente e al 15′ pareggia grazie ad un autogol di Milner. Prima della mezz’ora sono ancora i Reds a portarsi in vantaggio con un gol di Wijnaldum.

Nella ripresa la Roma reagisce con orgoglio. Continua a leggere…

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button