Politica

Sanità, Di Scala (Fi): “Soresa ha violato la legge sulla trasparenza”

NAPOLI. “La Soresa, società in house della Regione Campania, centrale unica di acquisti per la sanità, ha bandito e aggiudicato una gara per servizi di consulenza da ben 30 milioni di Euro oltre IVA (si arriva ad oltre 36 mln di euro!) senza pubblicarne l’esito. O meglio, fa sapere di averla aggiudicata ma senza dire n*è come né a chi”. Lo rende noto la Presidente della Commissione Sburocratizzazione della Regione Campania Maria Grazia Di Scala (FI).

Soresa, l’accusa di Di Scala

“Insomma – sottolinea la consigliera regionale campana di Forza Italia – per conoscere nomi e cognomi dei superconsulenti che ci starebbero mettendo in ordine i conti del Sistema Sanitario ci siamo visti costretti a presentare un’interrogazione al Presidente della Regione”.

“Ovviamente la violazione della normativa sarà opportunamente segnalata all’Autorità Nazionale Anticorruzione”, conclude la consigliera Di Scala.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button