Cronaca

Picchiava l’ex moglie e il figlio: 47enne finisce ai domiciliari

Un 47enne di Sant’Antimo è stato sottoposto agli arresti domiciliari per aver picchiato l’ex moglie e il figlio: le violenze ebbero inizio nel 2004.

Ai domiciliari per aver picchiato l’ex moglie e il figlio

I carabinieri di Sant’Antimo hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari nei confronti di un agente di commercio 47enne, incensurato, del luogo per aver picchiato l‘ex moglie e il figlio.

I fatti partono dai primi tempi del matriomio, nel 2004, quando l’uomo sottoponeva la donna a gravi vessazioni, sia fisiche (schiaffi, pugni e calci) che psicologiche, procurandole anche lesioni.

Violenze esercitate anche nel confronti del figlio: oltre a essere costretto ad assistere ai maltrattamenti della madre di recente era stato oggetto di violenze fisiche e verbali che gli avevano procurato uno stato di ansia.

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button