Cronaca

Sant’Antonio Abate, incendia rifiuti pericolosi: arrestato

SANT’ANTONIO ABATE. I militari dell’Arma di Sant’Antonio Abate hanno arrestato Sergiu Popovici, 28enne del posto già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di combustione illecita di rifiuti.

I carabinieri sono intervenuti a seguito di una segnalazione circa un incendio in corso all’interno di un conservificio: giunti sul posto, gli uomini del 112 hanno visto il delinquente incendiare scatole di vernice, porte e finestre di legno verniciato e plastiche. L’area è stata sottoposta a sequestro, mentre il malvivente è stato arrestato ed è in attesa del rito per direttissima.

Articoli correlati

Back to top button