Cronaca

Napoli, sequestro di oltre 6mila apparecchi elettrotermici

Immessi sul mercato avrebbero consentito illeciti profitti di oltre 100mila euro

Sequestro di oltre 6mila apparecchi elettrotermici contraffatti a Napoli. L’operazione dell’Ufficio delle Dogane di Napoli 1. L’attività riguardava dei lotti provenienti dalla Cina.

Napoli, sequestro di apparecchi elettrotermini

Sequestrati 6mila apparecchi elettrotermici con una immagine della Fiat 500. L’attività riguardava lotti provenienti dalla Cina, attraverso nave portacontainer, destinati ad una società operante nel settore del commercio.La casa automobilistica ne ha confermato l’illecita utilizzazione.

Immessi sul mercato avrebbero consentito illeciti profitti di oltre 100mila euro. Il rappresentante legale della società è stato denunciato per contraffazione.

Articoli correlati

Back to top button