Cronaca

Sorpresi con la spazzatura in macchina, denunciati

VOLLA. A bordo di una Ford Focus viaggiavano stracarichi di spazzatura pronta per essere smaltita illegalmente.

Denunciati a piede libero due rom, un uomo ed una donna di 26 e 20 anni, provenienti dal vicino campo rom di Casalnuovo di Napoli, per smaltimento illegale di rifiuti e trasporto illegale di rifiuti speciali non pericolosi. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Smaltimento illegale di rifiuti, denunciati

La coppia a bordo di una Ford Focus trasportava diversi bustoni della spazzatura contenente plastica, polistirolo, pannelli di legno e altro materiale. Erano stati notati nei giorni precedenti da alcuni residenti di via Palazziello, a Volla, l’area dove insiste il Centro agroalimentare, i quali li hanno visti giungere a bordo della Focus e sversare per strada i diversi sacchetti di rifiuti e il diverso materiale da risulta che trasportavano.

Qualcuno ha ripreso la targa del veicolo ed ha sporto denuncia ai carabinieri della locale stazione, che nel corso di un servizio di controllo disposto ad hoc hanno colto in flagrante i due giovani l’altra mattina. I militari dell’arma hanno riscontrato, inoltre, che si trattava dello stesso veicolo già segnalato in precedenza ed anche in questo caso, la macchina era colma di sacchi di spazzatura contenente rifiuti speciali non pericolosi. Denunciati per trasporto e smaltimento illegale i due responsabili.

Articoli correlati

Back to top button