Cronaca

Le telecamere di Striscia la Notizia a Napoli, servizio di Luca Abete sulle aggressioni agli autisti dei bus

L’inviato di Striscia ha incontrato un conducente recentemente vittima di una aggressione

Questa sera, martedì 16 novembre, a Striscia la notizia l’inviato Luca Abete indaga a Napoli e dintorni, dove le aggressioni ai conducenti degli autobus sono all’ordine del giorno.

Striscia la Notizia a Napoli, il servizio di Luca Abete sulle aggressioni

Calci, spintoni e minacce per qualsiasi motivo. Liti per mascherine o per fermate extra. Ogni scusa sembra essere buona per prendersela con gli autisti degli autobus. L’inviato di Striscia ha incontrato un conducente recentemente vittima di un episodio di violenza assurda: un automobilista indispettito perché non riusciva a superare l’autobus in una strada stretta, quando finalmente ce l’ha fatta ha bloccato il mezzo pubblico, è sceso dall’auto e ha cominciato a minacciare l’autista con offese, sputi, calci.

Articoli correlati

Back to top button