Tentata aggressione a Pozzuoli, arrestato 33enne

tentata-aggressione

Tentata aggressione a Pozzuoli, gli agenti hanno arrestato un 33enne di Monte di Procida mentre tentava di rompere a pugni un parabrezza

Tentata aggressione a Pozzuoli, gli agenti della Polizia di Pozzuoli hanno arrestato un 33enne di Monte di Procida per i reati di violenza, minaccia e resistenza a pubbico ufficiale, lesioni e danneggiamento aggravato.

Tentata aggressione a Pozzuoli

I poliziotti sono intervenuti nei pressi di via Boffa a Pozzuoli, per una segnalazione di persona che stava cercando di aggredire il proprietario di un negozio.

Giunti sul posto hanno notato il 33enne che prendeva a pugni il parabrezza di un’autovettura in transito e aggrediva i passanti a caso.

Gli agenti lo hanno bloccato non senza difficoltà, in quanto l’uomo ha cercato fuggire sferrando calci e pugni, ma senza riuscirci.

Il 33enne è stato condannato con rito per direttissima a nove mesi di reclusione, al pagamento delle spese processuali e sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

 

TAG