Cronaca

Terremoto, altra scossa nel salernitano: l’epicentro è tra Padula e Montesano sulla Marcellana

NAPOLI. Altra scossa di terremoto in provincia di Salerno. Dopo le scosse di fine ottobre, la terra torna a tremare nel Vallo di Diano, a sud del capoluogo di provincia. La scossa di terremoto ha fatto registrare una magnitudo di 2.1 e si è verificato intorno alle ore 11 di questa mattina.

L’epicentro, a 15 chilometri di profondità, è stato individuato tra Padula e Montesano sulla Marcellana. Non ci sono stati danni a persone o cose.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button