Cronaca

Terzigno, autolavaggio abusivo: gestore denunciato

Terzigno, la guardia di Finanza ha scoperto un autolavaggio abusivo che sversava le acque reflue all’interno di un pozzetto

Terzigno, la guardia di Finanza ha scoperto un autolavaggio abusivo che sversava le acque reflue all’interno di un pozzetto scollegato dalla rete fognaria. Il gestore è stato denunciato.

Autolavaggio abusivo a Terzigno

Le Fiamme Gialle sono state insospettite da un andirivieni di auto e persone presso un edificio a Terzigno.
Qui la stessa Compagnia ha scoperto un’attività di lavaggio auto abusiva, priva di qualsiasi autorizzazione che sversava le acque reflue all’interno di un pozzetto scollegato dalla rete fognaria.

Al momento dell’accesso, i finanzieri hanno rinvenuto molte auto già lavate o pronte per essere sottoposte a lavaggio.

Il sequestro

Il gestore è stato denunciato per violazioni alla normativa sulla sicurezza sui luoghi di lavoro e illecito smaltimento di rifiuti mentre l’intera area e l’immobile utilizzato, di circa 200 m2, sono stati sequestrati unitamente alle attrezzature utilizzate e ai rifiuti prodotti.

Articoli correlati

Back to top button