Cronaca

Terzigno, mitragliatrice nascosta in auto per uccidere la moglie

TERZIGNO. Mitragliatrice nascosta in auto per uccidere la moglie. L’uomo, 44enne, era pronto a compiere una strada nei confronti della coniuge.

Terzigno, mitragliatrice nascosta in auto per uccidere la moglie

Pistola e mitragliatrice con colpi in canna. Era pronto ad una strage per uccidere sua moglie. Ancora una volta, a Terzigno. I carabinieri della stazione di Boscoreale hanno arrestato L. S., 44 anni, militare in aspettativa, incensurato. Girava nella sua Audi A3 con una 357 magnum con 6 colpi e una mitragliatrice croata con 5 proiettili pronti per essere esplosi. Era in stato di alterazione e aveva assunto stupefacenti.


mitragliatrice droga


La segnalazione

A Terzigno, era stata segnalata l’esposizione di un colpo nei pressi di un supermercato, dunque era scattata la caccia all’uomo da parte dei Carabinieri della compagnia di Torre Annunziata, culminata con l’arresto avvenuto tra Boscoreale e Terzigno.  In caserma, il 44enne ha raccontato di avere intenzione di uccidere la moglie, come era già successo a Terzigno per Enza Avino e Immacolata Villani, ammazzate dagli ex. Ora  è in carcere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button