Cultura ed Eventi

Il tesoro di Boscoreale a San Giorgio a Cremano

SAN GIORGIO A CREMANO. Il tesoro di Boscoreale (Il Quaderno edizioni) scritto da Lucia Oliva e Adriano Conato, sarà presentato mercoledì 8 novembre presso la biblioteca comunale di San Giorgio a Cremano, alle 18.

Prosegue l’iniziativa realizzata dalla Biblioteca Comunale di San Giorgio a Cremano “Sac. Giovanni Alagi” in collaborazione con la casa editrice Il Quaderno edizioni con l’organizzazione di un ciclo di cinque presentazioni di libri, denominata “Mercoledì con l’autore in biblioteca”.  I cinque libri scelti per gli appuntamenti in biblioteca saranno dedicati a cinque autori importanti nel panorama vesuviano, dediti allo studio della storia e delle tradizioni.

Lo scorso autunno aveva già riscosso molto successo l’avvincente racconto della storia del “Tesoro delle Argenterie” ritrovato in una villa rustica di Boscoreale e oggi conservato al Museo del Louvre di Parigi. Pertanto, per questo secondo appuntamento con l’auotre, ci sarà un gradito ritorno di Lucia Oliva che ci racconterà le gesta di Vincenzo De Prisco, fortunato scopritore degli argenti che vendette, dopo avventurose vicende, al Barone E. de Rothschild che a sua volta li donò al Museo francese.

Lucia e Adriano, autori di uno dei libri che ci svelano i retroscena della storia, ci condurranno, grazie alla bella matrona Maxima, ultima custode del Tesoro, a conoscere dettagli e curiosità oltre che a scoprire, più nel dettaglio, i meravigliosi pezzi del Tesoro.

Prossimo appuntamento mercoledì 8 novembre alle 18 presso la Biblioteca comunale di San Giorgio a Cremano in Villa Bruno. L’ingresso è libero e gratuito.

Articoli correlati

Back to top button