Cronaca

Torre del Greco, paziente in barella sferra un calcio all’infermiere e gli rompe un dito

Paziente in barella sferra un calcio all’infermiere e gli rompe un dito all’ospedale Maresca di Torre del Greco. La denuncia arriva dall’associazione partenopea Nessuno Tocchi Ippocrate.

Torre del Greco, paziente sferra un calcio ad un infermiere

“Ospedale Maresca di Torre del Greco, una ambulanza del 118 trasporta un giovane paziente in agitazione psicomotoria, quest’ultimo già noto alla cronaca in quanto ricercato dalla trasmissione Chi l’ha Visto? e recentemente ritrovato.”

Secondo quanto denunciato dall’associazione il paziente ancora in barre ha sferrato un calcio all’Oss che gli stava prestando soccorso procurandogli la frattura del quarto dito di una mano. “Dal Governo erano stati promessi presidi di polizia in tutti i pronto soccorsi e invece ancora oggi ci tocca assistere a questi attacchi brutali e immotivati”.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio