Cronaca

Tre minorenni sorpresi a giocare in una sala scommesse

NAPOLI. Gli agenti dell’Unità Operativa Chiaia della polizia municipale di Napoli hanno sorpreso tre minori all’interno di una sala scommesse di via Carducci mentre erano intenti a effettuare una giocata.

Tre minori in sala scommesse

L’attività è stata compiuta mediante appostamenti a seguito di segnalazione con particolare riferimento a una zona che notoriamente rappresenta luogo di ritrovo per giovanissimi anche per la presenza di molte scuole.

Il gestore dell’attività è stato sanzionato ai sensi dell’art 24 D. L. 98/11 convertito in Legge 111/98 per aver permesso l’accesso a tre minorenni all’interno dei locali con una sanzione di euro 6.666. I tre giovanissimi, di cui due già conosciuti dai Servizi Sociali, sono stati affidati ai rispettivi genitori resi edotti dell’accaduto che sarà oggetto di segnalazione alla procura per i Minori.

Nel contempo, sempre in via Carducci sono stati controllati 8 locali di cui 5 sono stati verbalizzati per occupazione abusiva di suolo pubblico con tavolini e sedie per un totale di 15 metri quadrati con una sanzione di euro 10.476. Inoltre, sono stati elevati 16 verbali ad altrettante autovetture in sosta vietata.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto