Cronaca

Napoli, vernice speciale via dalle targhe per evitare le multe

La nuova trovata per evitare le multe è quella di grattare via la vernice speciale. In questo modo ci saranno problemi nella lettura delle targhe per gli autovelox. E di conseguenza, risalire al proprietario per la multa.

Napoli, vernice speciale via dalle targhe per evitare le multe

La nuova furbata degli automobilisti disonesti, vernice bianca riflettente grattata dalla targa per renderla meno visibile ed evitare multe o essere rintracciati. Borrelli: “Fenomeno vergognoso che abbiamo segnalato alle autorità, siano puniti a dovere coloro che compiono azioni simili a discapito della sicurezza pubblica”.

In Campania gli automobilisti disonesti ne inventano una nuova ogni giorno. Come segnalatoci da numerosi cittadini, la nuova furbata architettata da questi cialtroni consiste nel grattare via la vernice bianca riflettente dalla targa. In questo modo, soprattutto di sera, diventa praticamente illeggibile, e quindi risulta difficilissimo per autovelox o forze dell’ordine individuarla.

Un modo barbaro per eludere il codice della strada, e quindi per rendere le strade meno sicure, zeppe di incoscienti che pensano più a come evitare una multa che a guidare in maniera sicura e civile. Abbiamo segnalato il fenomeno alle autorità preposte chiedendo di incentivare i controlli sulle targhe e di punire a dovere coloro che compiono azioni simili a discapito della sicurezza pubblica”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, deputato di Alleanza Verdi e Sinistra.

Ileana Picariello

Ileana Picariello, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button