Cronaca

Vesuvio Pride, scritte offensive sui manifesti: “Siamo indignati”

Il raid intimidatorio contro gli attivisti in occasione dell'evento di sabato a Torre Annunziata

Alcune scritte offensive sono comparse sui manifesti che invitano a partecipare al ‘Vesuvio Pride‘, in programma domani, sabato 4 giugno, a Torre Annunziata (Napoli). “Fuck Lgbt” è la scritta realizzata con la vernice ed impressa su un volantino. Intanto, gli organizzatori fanno sapere che hanno aderito al pride quasi 30 Comuni, con il patrocinio morale, riconosciuto anche da Regione Campania, Città Metropolitana di Napoli e Procida capitale della cultura.

Scritte offensive sui manifesti del Vesuvio Pride: l’indignazione

Decine di commercianti della città – spiegano dall’associazione Pride Vesuvio Rainbow – hanno partecipato con entusiasmo alla costruzione dell’evento e attendono con trepidazione il corteo. Tante le scuole e tantissime le associazioni aderenti. Non ci fermeremo di certo per l’azione vigliacca di qualche vandalo. Torre Annunziata ha bisogno di arte, cultura e bello, tutto ciò che è dentro questo Pride storico che apre la stagione dei pride in Italia dopo due anni di durissima pandemia“.

Articoli correlati

Back to top button