Cronaca

World press photo 2018, vince Ronaldo Schemidt

NAPOLI. Un ragazzo venezuelano avvolto dalle fiamme da cui cerca di scappare. Una maschera antifumo e antigas sul viso, una t-shirt bianca e sullo sfondo un muro di mattoni rossi con la piccola scritta nera “Paz” (Pace) “sparata” su quello stesso muro da una pistola. Ronaldo Schemidt, fotografo dell’agenzia Afp, è il vincitore del World press photo of the year 2018. Lo riporta l’Ansa.

Il vincitore del World press photo 2018

Il vincitore è stato annunciato ieri sera ad Amsterdam nella cerimonia di premiazione del concorso nato in Olanda nel 1955. José Víctor Salazar Balza (28 anni) è il giovane protagonista dello scatto realizzato a Caracas da Schemidt, che si trovava in Venezuela per documentare le proteste contro il presidente Maduro.

“È una foto classica, ma ha un’energia istantanea e dinamica. I colori, il movimento, ed è molto ben composto, ha forza. Ho avuto un’emozione istantanea”, ha detto la presidente della giuria del World Press Photo 2018, Magdalena Herrera. Lo scatto – insieme a tanti altri targati World Press Photo – sarà a Bari dal 27 aprile al 27 maggio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button