Cultura ed Eventi

Occhio al Food: Bucce di Pomodoro – Ottaviano

Bucce di Pomodoro di Massimo Duraccio è un’azienda agroalimentare specializzata nella coltivazione di pomodorino del piennolo del Vesuvio D.o.p.



Il brand “Bucce di Pomodoro” nasce ad Ottaviano circa 4 anni fa, ed è già ampiamente affermato sul territorio, vista la bontà del prodotto. Il pomodorino del piennolo, infatti, è una varietà che nasce alle falde del Vesuvio ed è riconosciuta come indiscussa tipicità di eccellenza campana nel mondo.



Durante l’incontro con Massimo ho potuto comprendere quanto egli ci tenga a garantire un prodotto pregiato, dal gusto inimitabile e dall’elevato standard qualitativo, grazie all’attenta supervisione di ogni singola fase di produzione: dalla semina alla coltivazione, dalla raccolta alla trasformazione, alla distribuzione diretta al proprio mercato di riferimento.




Clienti diretti di tale prodotto sono sia privati che gastronomie, che riservano ai loro clienti un’offerta di prodotti di alta qualità, dove Bucce di Pomodoro va ad inserirsi egregiamente tra le eccellenze esposte.



Ma i maggiori clienti sono ristoratori e pizzaioli, che esaltano e valorizzano questo prodotto nei loro piatti e sulle loro pizze: giusto per citarne alcuni tra i tanti, Luigi Cippitelli a San Giuseppe Vesuviano, Franco Pepe a Caiazzo, “Il colmo del pizzaiolo” a Monte di Procida, “Ammaccamm” di Salvatore Santucci a Pozzuoli, “Capri Blu” a Castellammare di Stabia, o ancora Gaetano Genovesi e la trattoria “Taverna a Santa Chiara” a Napoli.





Massimo mi ha raccontato anche di come sia “corta” la filiera di cui si serve per la produzione del suo pomodorino, visto il breve numero di passaggi che la compongono e il breve tragitto che separa il prodotto finito dal consumatore.

Inoltre acquistare un prodotto “Bucce di Pomodoro” significa non solo fare una scelta di qualità, ma anche sostenere i prodotti del nostro territorio, incentivando anche un nuovo accostamento dei giovani alle attività agricole favorendone il giusto rilancio.

Non a caso, sul profilo Facebook di Bucce di Pomodoro, mentre scorrevo la gallery alla ricerca di fotografie interessanti (da brava Boss delle pizze), ho trovato una foto davvero ad hoc per chiudere il mio articolo.



Che siate privati, titolari di gastronomie, ristoranti o pizzerie, se l’articolo ha suscitato la vostra curiosità, non vi resta che rivolgervi a Bucce di Pomodoro e provare anche voi questo eccezionale prodotto, così come ho fatto io: un semplice ma gustosissimo spaghetto allo scarpariello da leccarsi i baffi!



Azienda Agricola “Bucce di Pomodoro” di Massimo Duraccio

Via Vecchia Sarno, 1 – 80044 Ottaviano (NA)

email: [email protected]

tel. 3925601415

Facebook: Bucce di Pomodoro

Ersilia Cacace

Nata a San Giorgio a Cremano il 23 giugno 1986, da sempre appassionata di scrittura e giornalismo, dopo la Laurea in Lettere Classiche si avvicina al giornalismo scrivendo di ciò che più le piace, il cibo. Attualmente si diletta a girare per le pizzerie di tutta la Campania e non solo col nickname #labossdellepizze

Articoli correlati

Back to top button