Cronaca

Agguato di camorra nel napoletano: innocente ferito, colpito l’obiettivo

BRUSCIANO. Ennesima sparatoria nel napoletano. Questa volta il teatro dell’agguato di camorra è Brusciano, dove due persone a bordo di una moto hanno aperto il fuoco all’interno di una tabaccheria. Nell’agguato è rimasto ferito un innocente, un uomo anziano, che non è in pericolo di vita.

I sicari hanno però colpito anche il vero obiettivo della loro azione criminale. Si tratta di Vincenzo Turboli, legato al clan Rega, che è stato raggiunto da un proiettile ma soltanto di striscio.

Articoli correlati

Back to top button