Cronaca

Alessia morta dopo intervento al seno, folla commossa all’ultimo saluto

Ieri, domenica primo ottobre, si sono celebrati i funerali di Alessia Neboso, la ragazza morta a seguito di un intervento al seno a Napoli. Il parroco: “Chi ti ha ingannata? Chi ti ha fatto credere che potessi aggiungere bellezza con un po’ di plastica al tuo corpo?”. Lo riporta l’ordierna edizione del Mattino.

Alessia morta dopo intervento al seno, i funerali a Napoli

“La tua morte segna l’intera comunità civile”, dolci e commoventi le parole di Don Francesco Cirino che ha celebrato le esequie della 22enne napoletana. L’ultimo saluto si è tenuto nella mattinata di ieri, domenica primo ottobre nella chiesa di San Pietro Apostolo dove una folla straziata si è riunita per pregare la ragazza volata in cielo troppo presto.

Ai primi banchi, di fronte alla bara bianca ricoperta di fiori, c’erano i genitori, il fratello, la sorella e il fidanzato insieme ai parenti più stretti chiusi nel loro dolore interrotto solo dalle lacrime e abbracci. La chiesa all’esterno addobbata con palloncini bianchi e lettere argentate.

Il parroco: “Chi ti ha ingannata”

Don Francesco ha parlato della “bellezza che rende la vita gradevol e dell’attrazione per la bellezza che è divina così che ognuno ne resta affascinato”: “Alessia era bellissima non solo fuori ma anche dentro per i valori che aveva ricevuto dlla sua famiglia. Il Signore le aveva donato un corpo e un volto stupendo. Oggi chiedo a te Alessia: ma chi ti ha ingannata? Chi ti ha fatto credere che potessi aggiungere bellezza con un po’ di plastica al tuo corpo?”, ha affermato il parroco sottolineando che “questo inganno debba essere un monito per tutti”.

“Alessia desiderava costruirsi una famiglia, trascorrere con il suo compagno tutta la vita e dedicarsi al lavoro che l’aveva portata oltre i confini dell’Italia e, attraverso il quale, rendeva ancora più belle le altre donne. Ho visto le foto che risalivano a 12 anni fa, il suo era e sarà per sempre il sorriso di un angelo.

La famiglia è distrutta dal dolore, ora tocca a noi fare un appello alle istituzioni affinché si faccia chiarezza su ciò che è accaduto”.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio