Cronaca

Napoli, allerta meteo arancione: chiudono parchi e cimiteri

L’allerta meteo in Campania fa chiudere parchi e cimiteri a Napoli. Nella giornata di domani, venerdì 5 giugno resteranno chiusi al pubblico i parchi  ed i cimiteri cittadini. Lo ha annunciato l’amministrazione comunale di Napoli.

Allerta meteo in Campania, chiusi parchi e cimiteri a Napoli

Si prevedono precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, localmente di forte intensità, in attenuazione dal pomeriggio-sera di domani, venerdì 5 giugno. Venti forti da Sud con locali raffiche nei temporali, mare agitato con possibili mareggiate lungo e coste esposte fino al mattino.

I fenomeni previsti

Il conseguente rischio è di tipo Idrogeologico diffuso con i seguenti scenari derivanti dall’impatto al suolo delle precipitazioni:

  • Instabilità di versante, localmente anche profonda, frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango;
  • significativi ruscellamenti superficiali, anche con trasporto di materiale, possibili voragini per fenomeni di erosione;
  • allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con fenomeni di inondazione delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, occlusioni delle luci dei ponti);
  • Scorrimento superficiale delle acque nelle strade e possibili fenomeni di rigurgito delle acque piovane con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse;
  • Possibili cadute massi in più punti del territorio.

Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button