Cronaca

Bacoli, sanitari del 118 aggrediti durante un intervento

Sanitari del 118 aggrediti durante un intervento di soccorso a Bacoli: i fatti sono avvenuti qualche giorno fa. Il motivo? L’ambulanza aveva accese le sirene. La denuncia arriva dall’associazione partenopea Nessuo Tocchi Ippocrate.

Bacoli, sanitari del 118 aggrediti per le sirene accese

Ancora un’aggressione, per futili motivi, ai danni del personale del 118. I fatti si sono consumati a Bacoli qualche giono fa.Alle ore 23.00 a viale Servillo Vatia a Torregaveta, Bacoli, una ambulanza 118 stava trasportando un paziente da Bacoli al Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli in sirena per codice di gravità,transitando per suddetta strada l’autista è stato investito da una valanga di insulti da parte di alcuni abitanti di una palazzina che pretendevano lo spegnimento dei segnalatori acustici”.

“Il nostro lavoro sempre più difficile, quando non veniamo aggrediti per ritardi (inesistenti) ci insultano perché facciamo il nostro lavoro! Tra non molto torneremo al fazzoletto fuori al finestrino!”, è la denuncia dell’associazione partenopea.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio