Cronaca
Trending

Baia, nel parco sommerso spunta un mosaico da sogno

Il Parco sommerso di Baia ha salutato il 2022 con una emozionante (ri)scoperta: un mosaico con cornice ad onde, in tessere nere e rosa su fondo bianco, che decorava una stanza nel Portus Julius. Fu rinvenuto per la prima volta quasi 40 anni fa, diventando anche una delle icone del Parco, riprodotta in guide e brochures.

Baia, nel parco sommerso spunta un mosaico da sogno

Poi le variazioni del fondale, con la scomparsa della posidonia e l’aumento dei livelli di sabbia, ne hanno fatto pian piano perdere le tracce, diventando un tesoro scomparso per tutti coloro che frequentano e lavorano nel Parco.

Le ricerche condotte da ormai un biennio su questo straordinario sito non solo ci hanno portato a riscoprirlo, ma ci stanno mostrando una sequenza di ambienti fino ad ora ignota di cui stiamo cercando di comprendere forma e funzione.

Redazione L'Occhio di Napoli

Redazione L'Occhio di Napoli: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Back to top button