Cronaca

Il bar Gambrinus ingaggia vigilantes per proteggere le decorazioni natalizie

NAPOLI. Vandalismo a Napoli: il proprietario del Gambrinus ingaggia vigilantes.

La vicenda

Il proprietario del Gambrinus, storico bar in piazza del Plebiscito, ha ingaggiato una società di guardie giurate per proteggere gli alberi di natale che decorano la sua attività. Il gesto dell’imprenditore è dovuto ai continui atti di vandalismo perpetrati nel quartiere Chiaia dalle baby-gang.

La minaccia

Nei giorni scorsi, l’esercente è stato minacciato da alcuni ragazzi armati di temperino, poiché l’installazione degli alberi sarebbe avvenuta nei Quartieri Spagnoli, loro territorio. Se le decorazioni non fossero sparite, hanno aggiunto i delinquenti, sarebbero state rubate.

La denuncia

A denunciare l’episodio alla Radiazza sono stati Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli: «La prepotenza e la violenza delle baby gang ha raggiunto livelli tali che è necessario prevedere la sorveglianza armata degli alberi di Natale, ma nonostante questo il Prefetto continua a sottovalutare il fenomeno e a non rispondere alla nostra richiesta di convocare una riunione monotematica del Comitato per l’ordine e la sicurezza».

Articoli correlati

Back to top button