Cronaca

Camorra, decimato il clan Terzo Sistema

TORRE ANNUNZIATA. Il “Terzo Sistema” sta per essere smantellato. I componenti del clan che, nelle intenzioni del boss 27enne Domenico Ciro Perna, avrebbe dovuto occupare lo spazio libero lasciato dai Gionta e dai Gallo-Cavalieri, sono accusati dalla Dda di Napoli per i reati di associazione per delinquere di stampo mafioso, detenzione di esplosivi, porto e detenzione di armi e ricettazione.

La condanna

Tutti condannati in primo grado. Sedici anni e otto mesi di reclusione per Domenico Perna, pene più miti per Salvatore Orofino, 35enne, condannato a 8 anni, Antonio Longobardi, 25enne, 10 anni e 8 mesi, Gennaro Pinto, 20enne, e Luigi Gallo, 27 anni, stessa condanna a 9 anni e 4 mesi e infine Bruno Milite, 24 anni e il 20enne Vittorio Della Ragione, 8 anni e 8 mesi.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button