Cronaca

Capri, il corpo del turista scomparso trovato in un dirupo: giallo sulla caduta fatale

Sull'accaduto proseguono le indagini

È stato ritrovato all’interno di un dirupo il corpo di Adam Gabriel Kreysar, il turista statunitense scomparso dallo scorso sabato a Capri. Il suo cadavere è stato rinvenuto ieri mattina, lunedì 4 luglio, dopo due giorni di ricerche, in un anfratto al di sotto dei ruderi romani, in cui probabilmente è precipitato nel tentativo di entrare nel complesso archeologico i cui cancelli aveva trovato chiusi. Lo riporta l’odierna edizione de Il Mattino. 

Scomparso un turista a Capri: ritrovato il corpo

Adam Gabriel Kreysar, era un turista statunitense di 56 anni che era scomparso sabato scorso. L’uomo era giunto sull’isola insieme alla moglie da Viareggio, in barca, e sarebbe dovuto giungere a Positano. Tuttavia, dichiarando di voler visitare Villa Jovis, ovvero la villa di Tiberio, si era incamminato a piedi per poi scomparire nel nulla.

Le ricerche

Impiegati nelle operazioni un elicottero del reparto Volo della Polizia di Stato e squadre del Soccorso alpino della Campania. Nella mattinata di ieri è stato localizzato il corpo in fondo ad un dirupo, poi recuperato dai tecnici.

Le indagini

L’autopsia, disposta dal magistrato, stabilirà se ha avuto un malore, magari causato dalla stanchezza e dalle elevatissime temperature, o se sia invece caduto per una disattenzione fatale. Sull’accaduto proseguono senza sosta le indagini delle forze dell’ordine.

Articoli correlati

Back to top button